search

Cataloghi

“Che resta di una mostra, se non il catalogo?” - Leonardo Sciascia

Catalogo brossura fresata

Catalogo brossura fresata

rilegato colla PUR

∼copia zero∼

Catalogo copertina rigida

Catalogo copertina rigida

per libri di pregio

∼copia zero∼

Catalogo filo refe

Catalogo filo refe

ideale per cataloghi

∼filo a più colori∼

Catalogo punto metallico

Catalogo punto metallico

comodo e pratico

∼copia zero∼

Catalogo punto omega

Catalogo punto omega

ottimo per fascicoli

∼copia zero∼

Catalogo spirale metallica

Catalogo spirale metallica

più tipi di spirale

∼copia zero∼

Famosi in qualsiasi contesto aziendale, i cataloghi sono prodotti stampati che uniscono la potenza comunicativa di un libro all'immediatezza di un depliant. Chiamati anche brochure, essi sono realizzati in numerose fatture, con rilegature e lavorazioni che possono spaziare in decine di variazioni.

Perché una ditta, un'azienda o uno studio dovrebbero dotarsi di un catalogo da aggiornare di anno in anno (o di stagione in stagione)? Le ragioni sono molteplici: i cataloghi rappresentano un eccellente strumento di comunicazione interna, un inventario visivo dei prodotti effettivi dell'azienda (va bene sia per gli oggetti concreti che per i servizi). Sfogliando cataloghi abbigliamento sarà possibile ad esempio ammirare tutta la collezione della stagione, con foto sgargianti su cui figurano modelli e modelle in abiti patinati; oppure su un catalogo prodotti verrà consentita la consultazione di tutto il campionario dell'azienda (questo è particolarmente utile per le ditte del settore metallurgico o quelle che progettano macchinari all'avanguardia) e l'attenzione del lettore ricadrà sui codici alfanumerici che caratterizzano ogni prodotto e ne agevolano il riconoscimento. Su un catalogo mobili potremo trovare tutte le offerte delle più rinomate ditte legate al settore dell'arredamento, comprensive di foto e specifiche tecniche. Importante ricordare anche i cataloghi numismatici e i cataloghi viaggio. Spesso questi stampati sono caratterizzati da foto a tutta pagina che sfruttano appieno il supporto di carta patinata e mirano a stupire il lettore, facendo indugiare il suo sguardo sui dettagli della produzione aziendale. Spesso capita però che i cataloghi diventino un'ottima occasione per creare branding e promuovere l'immagine aziendale, con numerose sezioni di storytelling volte a narrare il percorso della ditta e svariati editoriali che contengono gli assiomi caratterizzanti della ditta: la vision e la mission. In questi casi, a farla da padrone sarà l'impaginazione, con grafiche accattivanti che si mischiano a foto rappresentative, come a simulare una specie di rivista a circolazione limitata.
Il catalogo infatti è un biglietto da visita aziendale; i partner, i clienti e i collaboratori della ditta dovranno possederne una copia, gli addetti marketing dovranno averne uno pronto alla consultazione sulla scrivania.
Skillpress fornisce un servizio di stampa cataloghi online che permette numerose varianti e personalizzazioni del prodotto. Esso può essere realizzato ad esempio in brossura o punto metallico. Per quanto concerne la prima lavorazione, il consiglio è quello di eseguire una brossura filo refe che fornirà prestigio allo stampato e gli consentirà di resistere a numerosissime consultazioni nel tempo.